eco


Importante sarebbe non perdere la freschezza,

non fingere d'essere quello che non si è.

Non mostrarsi libellule, lievi farfalle, ombre serene, se non lo siamo.

Né foglie leggere nel vento quando, sassi taglienti, pietre roventi, schegge,

abbiamo trafitto il suolo.

Non dire, non tradire, non parlare, ascoltare, e tenere il fardello.

E se pesa, se troppo pesa, ancor più stretto.

E rispettare il cuore che si è schiuso e poi aperto, che ha sanguinato… e poi? 

Eco, non si spegne mai.

Be Sociable, Share!