Avanti


E d’improvviso capì che aveva bisogno di tornare  a casa.

Casa. 

Là dove tutto si ferma e tutto si muove, là dove non l’avrebbero raggiunta quelle voci infernali.

Sarebbe calato il sipario e avrebbe potuto chiudere gli occhi e tornare… tornare indietro nel tempo.

Tornare da loro, con loro.

Loro.

 Quelli che da sempre l’avevano amata e aspettata, intrappolati tra le vecchie pareti affannate, senza respiro.

Li avrebbe liberati, tornando.

Non c’era più tempo per le esitazioni, per i rimpianti, la strada dietro di lei era infinita e infinita  davanti a lei.

Ma sarebbe andata avanti.

Sempre avanti.

Be Sociable, Share!