les oiseaux


 

uccelliStamattina appena sveglia sentivo dentro quasi un battito d’ali, una musica, una strana inquietudine mista a gioia, un senso sottile d’attesa…ho avuto voglia di uscire sul balcone per seguire quel battito  che ancora vibrava dentro di me. Ho guardato in alto e ho visto gli uccelli, ad ali spiegate, due, tre, forse di più…allora ho pensato a lui, Franco Battiato, a questa meravigliosa canzone e, ancora adesso, sono quasi le quattro del pomeriggio, la sento…

Volano gli uccelli volano nello spazio tra le nuvole con le regole assegnate a questa parte di universo al nostro sistema solare. Aprono le ali scendono in picchiata atterrano meglio di aeroplani cambiano le prospettive al mondo voli imprevedibili ed ascese velocissime traiettorie impercettibili codici di geometria esistenziale. Migrano gli uccelli emigrano con il cambio di stagione giochi di aperture alari che nascondono segreti di questo sistema solare. Aprono le ali ecc. Volano gli uccelli volano nello spazio tra le nuvole con le regole assegnate a questa parte di universo al nostro sistema solare. 

Be Sociable, Share!